Vacanze 2021: dal ‘ripescaggio’ del bonus ai nuovi trend per viaggi da sogno

MyMi News
Condividi
Sperando in un’accelerazione nei vaccini e che la "cartina cromatica” porti a ben più ampie aperture, ecco i consigli di MyMi per le vacanze 2021
Sperando in un’accelerazione nei vaccini e che la "cartina cromatica” ci porti a ben più ampie aperture, ecco i consigli di MyMi per organizzare le vostre vacanze estive!

Nel bel mezzo di aprile, seppur con un certo ritardo rispetto alle abitudini medie (quelle ormai di altri tempi), si sta concretamente pensando alle vacanze estive. E, dove possibile, in tanti stanno già prenotando le strutture presso cui trascorrerle.

Inutile negarlo: il desiderio di viaggiare, in questo periodo, è il chiodo fisso di tutti. Abbiamo bisogno di staccare la spina, perfino dalla nostra amata Milano. Ma se molti hanno già puntato il luogo perfetto per fuggire dalla prigione che è diventata la quotidianità, altri sono ancora alla ricerca.

Fra una valanga di aspettative e le altrettante incertezze legate alla pandemia, noi di MyMi proviamo a orientarvi con qualche dritta sulle tendenze vacanziere del momento.

BONUS VACANZE 2021: ottime notizie… ma per chi lo aveva già richiesto

Vacanze 2021

Una puntualizzazione è necessaria sin da subito in merito al bonus vacanze: non si tratta di un rinnovo dell’iniziativa lanciata dal governo lo scorso anno, ma di un’estensione dei termini della stessa per coloro che ne avevano già fatto richiesta entro il 31 dicembre 2020.

In attesa di sapere se verranno accettate nuove domande, ricordiamo qualche dettaglio sull’agevolazione per coloro che hanno ottenuto il bonus senza averne ancora usufruito.

Il bonus vacanze spetta a chi ha un ISEE non superiore ai 40.000 euro. Non corrisponde a una cifra in denaro, ma viene rilasciato in forma digitale. Lo si utilizza attraverso un Qr Code. I richiedenti hanno la possibilità di spendere fino a 500 euro in servizi presso strutture ricettive aderenti. Nello specifico, i 500 euro sono destinati ai nuclei composti da 4 persone, 300 alle coppie e 150 ai single.

Italia o estero, la parola d’ordine è: PARTIRE! 

Mentre in molti ancora diffidano dei viaggi all’estero, per altri non sono da escludere a priori. Anzi, alcune mete internazionali si collocano già in cima alla classifica delle più ambite. Anche l’Italia, dal canto suo, comincia a scaldare i motori per la bella stagione.

In base alle prenotazioni finora raccolte, Italianway, primo operatore italiano sul mercato dei cosiddetti “affitti brevi”, ha delineato un quadro di tendenze relative alle destinazioni dell’estate 2021. Lo ha fatto per target di viaggiatori e i risultati sono i seguenti: i Millennials optano per il mare della Puglia e della Sardegna, gli Over 55 preferiscono le colline toscane e le destinazioni secondarie, infine gli stranieri prediligono le città d’arte.

Vacanze 2021

Uno studio del tour operator di viaggi a medio e lungo raggio Kuoni, basandosi sulle ricerche di Google, ha invece tracciato le recenti mete più cercate nel mondo. Ovvero: Emirati Arabi con Dubai, Canada, Stati Uniti (con Florida, Las Vegas, New Orleans e New York City), Qatar, Egitto.

Anche per l’estate 2021, come per ogni anno, le località balneari verranno prese d’assalto. Tra le mete più cliccate su Booking.com, riporta il Sole24ore, spiccano località di mare nostrane (poche quelle estere). Le preferite: Amalfi, Positano, Procida, Ponza, Sperlonga, Gaeta, Forte dei Marmi, Ostuni, Orosei, Porto Cervo.

Alla scoperta dei BORGHI ITALIANI

Tuttavia, si sfrutta il periodo estivo non soltanto per raggiunge spiagge assolate. Anche l’entroterra non è da sottovalutare, soprattutto per un turismo domestico alla scoperta dei borghi italiani. E già l’anno passato le rilevazioni ISTAT avevano registrato un incremento di questa tendenza.

Vacanze 2021

A tal proposito, merita un accenno l’iniziativa che promuove i numerosissimi borghi insigniti della “bandiera arancione”, riconoscimento di qualità turistico-ambientale conferito dal Touring Club Italiano ai piccoli comuni dell’entroterra italiano. Una vetrina di vere e proprie perle del nostro territorio, da scoprire sul sito dedicato e sull’aggiornatissima pagina FB. Qui, ad esempio, potrete scaricare gratuitamente la guida “Borghi Accoglienti”.

E per chi volesse restare in Lombardia… perché non avventurarsi tra le sue suggestive cascate? Oppure rilassarsi in una delle sue spiaggette da sogno?

di Sara Disclafani

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
MyMi News
Condividi

Articoli Correlati

© Copyright Mymi - Powered By