Trisha Baga “the eye, the eye and the ear”

Arte e cultura
Condividi
All'HangarBicocca la prima mostra in un'istituzione italiana di Trisha Baga, tra le video maker e artiste più innovative e attive della sua generazione
All'HangarBicocca la prima mostra in un'istituzione italiana di Trisha Baga, tra le video maker e artiste più innovative e attive della sua generazione

Dal 20 febbraio al 19 luglio 2020 Pirelli HangarBicocca presenta la mostra personale di Trisha Baga  “the eye, the eye and the ear”, che raccoglie installazioni video e sculture in ceramica, in un percorso attraverso narrazioni sorprendenti e inusuali: dalla fantascienza alla popstar Madonna, da antiche leggende ai dispositivi digitali come Alexa Echo.

Trisha Baga, americana di origini filippine, tra le video maker e artiste più innovative e attive della sua generazione, combina linguaggi e media differenti, attingendo dall’immaginario televisivo, da quello cinematografico e da filmati amatoriali per trattare temi come l’identità di genere, il rapporto tra mondo reale e digitale e l’evoluzione tecnologica.

In particolare per questa sua prima mostra istituzionale in Italia – a cura di Lucia Aspesi e Fiammetta Griccioli -, l’artista presenterà una nuova opera prodotta da Pirelli HangarBicocca e un’ampia selezione di lavori generando narrazioni imprevedibili.  Una serie di complesse installazioni video 2D e 3D, realizzate con dispositivi low-tech, indagano la relazione tra il corpo e l’evoluzione della tecnologia visiva, ripercorrendo la produzione dell’artista, e si intersecano con sculture e oggetti quotidiani, facendo emergere una diversa prospettiva dell’immaginario contemporaneo.

Il titolo “the eye, the eye and the ear”, frammenta e particolareggia i sensi attivi nell’esperienza di mostra, in cui gli effetti visivi replicano e richiamano quelli sonori quasi a concepire la narrazione come un organismo vivente.

Inaugurazione (Aperta al pubblico): mercoledì 19 febbraio 2020, ore 19.00
In mostra dal 20 febbraio al 19 luglio 2020
Orari: dal giovedì alla domenica, dalle 10.00 alle 22.00
Ingresso gratuito

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 19 febbraio 2020 - 19:00
al 19 luglio 2020 - 22:00
HangarBicocca, Via Chiese 2, Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



21/02/2020
11:00
Armani/Silos, Via Bergognone da Fossano 40, Milano

Heimat. A Sense of Belonging

La mostra dedicata al grande fotografo di moda tedesco Peter Lindbergh negli spazi dell’Armani/Silos

Arte e cultura

21/02/2020



07/05/2020
09:30
Mudec, 56, Via Tortona, Zona Tortona, Milano

Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà

Al Mudec di Milano, in mostra la fotografa che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia contemporanea

Arte e cultura

07/05/2020



04/03/2020
09:30
Mudec, 56, Via Tortona, Zona Tortona, Milano

Robot – The human project

Un percorso che illustra l’incessante aspirazione a creare automi, i risultati e le questioni etiche e sociali intorno al tema

Arte e cultura

04/03/2020



21/02/2020
10:00
Museo Poldi Pezzoli, 12, Via Alessandro Manzoni, Milano

Memos: A proposito della moda in questo millennio

Al Museo Poldi Pezzoli un percorso espositivo che vuole innescare una serie di riflessioni sulla moda contemporanea

Arte e cultura

21/02/2020

© Copyright Mymi - Powered By