Stadio San Siro: nuovi progetti per il Meazza come ‘sport district’

MyMi News
Condividi
Un distretto sportivo - non professionistico ma amatoriale - con possibilità commerciali. I due progetti rivisti per il futuro del Meazza
Un distretto sportivo - non professionistico ma amatoriale - con possibilità commerciali. I due progetti rivisti per il futuro del Meazza

L’impianto del Meazza sembra destinato a sopravvivere – almeno in parte, tra pezzi di curve, anelli e tribune -, in vista della realizzazione del nuovo Stadio di Milano a San Siro.

AC Milan e FC Internazionale Milano hanno infatti presentato oggi, martedì 21 gennaio, i due nuovi progetti degli studi di architettura Manica+Sportium e Populous che, rielaborati secondo le richieste del Comune, prevedono una rifunzionalizzazione dell’attuale Meazza, a discapito dell’abbattimento di uno dei simboli di Milano nel mondo.

L’obiettivo? Realizzare uno Sport District milanese destinato ad attività non professionistiche ma amatoriali, che trasformerà il Meazza in una cittadella sportiva aperta al pubblico 365 giorni all’anno, con campi da calcetto, da basket e una pista di atletica. Senza escludere la possibilità di sfruttare l’area interna per ospitare negozi, ristoranti e musei, come prolungamento commerciale del nuovo Stadio.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
MyMi News
Condividi

Articoli Correlati

E’ ufficiale: a causa dell’emergenza sanitaria Salone del Mobile 2020 e Fuorisalone slittano dal mese di aprile a giugno, come annunciato dal sindaco Sala

MyMi News

26/02/2020

© Copyright Mymi - Powered By