Roger Ballen. The Body, the Mind, the Space

Arte e cultura
Condividi
Presso la Fondazione Sozzani di milano in mostra uno dei fotografi contemporanei più importanti e originali, dal 9 giugno 2019
Presso la Fondazione Sozzani in mostra uno dei fotografi contemporanei più importanti e originali

La Fondazione Sozzani presenta la mostra “The Body, the Mind, the Space” di Roger Ballen, che verrà inaugurata in occasione della Milano Photo Week e sarà visitabile dal 9 giugno al 9 settembre 2019. Cinquanta fotografie dagli anni Settanta ad oggi, un video e una installazione site-specific.

Rogen Ballen rappresenta uno dei fotografi contemporanei più importanti e originali, che indaga l’invisibile con immagini spesso inquietanti, sospese tra pittura, disegno, installazione e fotografia. Americano di nascita, vive in Sud Africa dal 1982. Negli ultimi trent’anni ha sviluppato uno stile distintivo nella fotografia con un semplice formato quadrato in bianco e nero. Nelle sue prime opere è evidente il legame con la tradizione della fotografia documentaria ma negli anni ’90 ha sviluppato un proprio linguaggio che descrive come “Ballenesque”, divenuto immediatamente riconoscibile nel mondo dell’arte. Ballen crea fotografie al confine tra realtà e immaginazione. “Realtà è una parola che non ha significato per me. È insondabile. Preferisco esprimere il mistero di questo mondo piuttosto che riflettere sulla sua natura fondamentale.”

La mostra alla Fondazione Sozzani si sviluppa in tre temi. Il corpo (The Body): le fotografie in bianco e nero di Ballen sono potenti ritratti psicologici, che scrutano profondamente la condizione umana. La mente (The Mind): forme facciali simili a fossili e parti del corpo smembrate coesistono a disagio tra loro con ombre evanescenti. Lo spazio (The Space): le misteriose stanze simili a celle nelle fotografie di Ballen sono luoghi reali, ma inquietanti, strani e illogici.

Da domenica 9 giugno a lunedì 9 settembre 2019 – Fondazione Sozzani – Tutti i giorni, 10.30 – 19.30, Mercoledì e Giovedì, 10.30 – 21.00

Inaugurazione: Sabato 8 giugno 2019, dalle ore 15.00 alle ore 20.00. Roger Ballen sarà presente e firmerà le copie della sua monografia BallenesqueRoger Ballen: a Retrospective (Thames & Hudson) alle ore 19.00

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 08 giugno 2019 - 15:00
al 09 settembre 2019 - 19:30
Fondazione Sozzani - 10 Corso Como, 10, Corso Como, Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



01/10/2020
09:00
Milano, Lombardia, Italia

Mostre a Milano: le imperdibili di ottobre 2020

Non sapete come orientarvi tra le tantissime mostre a Milano? Ecco le imperdibili da visitare assolutamente a ottobre 2021 (in totale sicurezza)

Arte e cultura

01/10/2020



05/10/2020
18:00
Casa d’Aste Wannenes (Palazzo Recalcati), Via Amedei 8, Milano

Totem e Tabù ovvero Il Mondo Capovolto

In mostra una serie di pezzi unici di art design che reinterpretano la relazione tra le figure totemiche e i tabù estetici nel mondo contemporaneo

Arte e cultura

05/10/2020



26/11/2020
09:30
Mudec, Via Tortona 56, Milano

Robot – The human project

Un percorso che illustra l’incessante aspirazione a creare automi, i risultati e le questioni etiche e sociali intorno al tema

Arte e cultura

26/11/2020



15/10/2020
09:00
Mudec, 56, Via Tortona, Milano

ROBOT The Human Project: il libro e la mostra

Un’immersione nell’affascinante universo della robotica, attraverso un viaggio alla scoperta di una disciplina complessa e della sua straordinaria evoluzione, dall’antica Grecia fino ai nostri giorni

Arte e cultura

15/10/2020

© Copyright Mymi - Powered By