ROBOT The Human Project: il libro e la mostra

Arte e cultura
Condividi
Robot the Human Project: Un'immersione nell' affasciante mondo della robotica. Un viaggio dall'antica Grecia ai nostri giorni.
Un'immersione nell'affascinante universo della robotica, attraverso un viaggio alla scoperta di una disciplina complessa e della sua straordinaria evoluzione, dall'antica Grecia fino ai nostri giorni

A partire dal 15 ottobre arriva in libreria e on line “ROBOT The Human Project”, il volume edito da 24 ORE Cultura che anticipa la grande mostra dedicata all’universo della robotica in programma al Mudec di Milano dal 26 novembre 2020 al 28 marzo 2021. Al centro del catalogo e dell’esposizione un affascinante racconto dell’essere umano e del rapporto con il suo alter ego artificiale, il robot.

Un percorso tra passato, presente e futuro che, partendo dall’antica Grecia, ci accompagna attraverso i secoli fino alle frontiere più contemporanee della robotica. L’invito al pubblico è quello di riflettere su importanti questioni aperte, dalla biorobotica alla roboetica, al pensiero artificiale.

Il volume si apre con alcuni saggi di inquadramento generale della complessa materia ad opera dei curatori Alberto Mazzoni, fisico e bioingegnere responsabile scientifico del Laboratorio di Neuroingegneria computazionale dell’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa , Antonio Marazzi, direttore del corso di perfezionamento in Antropologia culturale e sociale presso l’Università di Padova e Lavinia Galli, storica dell’arte e conservatrice del Museo Poldi Pezzoli di Milano. Si prosegue poi  con il percorso espositivo della mostra.

Si parte dalla Grecia classica. 

Le pagine si snodano in un excursus storico tra le macchine astronomiche e scenografiche del mondo arabo e le invenzioni di Leonardo. Si passa alle Wunderkammer barocche, tra cui spicca l’opera simbolo del Museo delle Culture. Stiamo parlando de il Demone-Automa dell’erudito milanese Manfredo Settala. Infine si giungerà fino agli automi settecenteschi e ai prodotti della grande orologeria svizzera del secolo XIX.

Robot the Human Project: l’applicazione della robotica contemporanea

robotA seguire il catalogo indaga lo scenario dei nostri giorni, della robotica contemporanea e la sua applicazione in vari campi: quello medico, con organi artificiali, esoscheletri riabilitativi, arti bionici, fino alle nuove frontiere della medicina bioelettronica; quello lavorativo, dove sempre più spazio è dato ai robot umanoidi; e l’ambito relazionale, regno dei “robot di compagnia”, capaci di interagire con le dinamiche psicologiche dei loro interlocutori. Vengono infine toccati alcuni temi di controversa attualità, dove gli aspetti tecnologici si intrecciano con quelli bioetici. Uno su tutti l’uso militare dei robot, per non parlare di ricerche sull’intelligenza artificiale (AI) e la realtà del cyborg, l’umano con innesti artificiali.

Attraverso le sue pagine “ROBOT The Human Project” permette quindi al lettore di addentrarsi nel vasto e affascinante mondo della robotica. Il progetto offre gli strumenti necessari per arrivare a conoscere a fondo questa complessa disciplina così attuale, che investe e influenza in maniera sempre più decisa la nostra società su scala globale, e allo stesso tempo così ben radicata nelle fondamenta della storia dell’uomo.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



26/11/2020
09:30
Mudec, Via Tortona 56, Milano

Robot – The human project

Un percorso che illustra l’incessante aspirazione a creare automi, i risultati e le questioni etiche e sociali intorno al tema

Arte e cultura

26/11/2020



22/10/2020
20:30
Blue Note, Via Pietro Borsieri 37, Milano

Roberto Cifarelli – The Black Square

Il Blue Note torna a ospitare i live di JAZZMI 2020 e celebra gli artisti jazz e la loro musica con la mostra “The Black Square” di Roberto Cifarelli

Arte e cultura

22/10/2020



22/10/2020
18:30
Deodato Arte, Via Nerino 2, Milano

Mr. Savethewall: “Wallsaved”

Mr. Savethewall, primo rappresentante della post street art, presenta la sua nuova serie “Wallsaved” alla Galleria Deodate Arte di Milano (Via Nerino 2)

Arte e cultura

22/10/2020

© Copyright Mymi - Powered By