Piano City Milano 2018

Spettacoli e concerti
Condividi
Con 470 concerti diffusi per un totale di 50 ore di musica ininterrotta, Piano City Milano torna a fare da colonna sonora alla città dal 18 al 20 maggio 2018
Con 470 concerti diffusi per un totale di 50 ore di musica ininterrotta, Piano City Milano torna a fare da colonna sonora alla città! Ecco info, news e programma della settima edizione

Per tre giorni, da venerdì 18 a domenica 20 maggio 2018, il capoluogo meneghino torna a trasformarsi in capitale della musica da pianoforte e a fare da colonna sonora sarà la settimana edizione di Piano City Milano!

Sotto la direzione artistica di Ricciarda Belgiojoso e Titti Santini, il festival proporrà ben 470 concerti per un totale di 50 ore di musica ininterrotta diffusa in tutta la città, con un programma vastissimo che per il 2018 prevede importanti conferme e grandi novità.

Anche quest’anno il concerto inaugurale si terrà il venerdì sera (ore 21.00) sul main stage del Piano Center, la GAM Galleria d’Arte Moderna – Villa Reale, dove Aziza Mustafa Zadeh, star internazionale capace di offrire al mondo una raffinata rielaborazione della tradizione musicale del suo paese, l’Azerbaijan, porterà il patrimonio delle sue radici persiane, arricchito da Liszt, Schumann e Bach, e dalle sonorità di Keith Jarrett e Bill Evans. A chiudere il festival sarà, invece, domenica 20 maggio (ore 22.30) sempre alla GAMVinicio Capossela, con un programma speciale “voiceless”, durante il quale suonerà le sue canzoni in un concerto per piano solo, e racconterà la storia dei suoi pianoforti, in omaggio al piano e alla città che lo ospita da quasi 30 anni.

Le notti di Piano City

Per la prima volta quest’anno ci sarà anche un Piano Center notturno, la Palazzina Liberty, che ospiterà due Piano Night, venerdì 18 e sabato 19 maggio: il venerdì Red Bull Music presenta Rrose, che porterà la musica dance elettronica di Charlemagne Palestine. Seguiranno i concerti di Niklas PaschburgGianluca di Ienno Maja Alvanovic; il sabato la seconda Piano Night si aprirà con il classicismo contemporaneo di Poppy Ackroyd, per proseguire con Guillaume Poncelet dalla Francia, il brasiliano Vitor Araújo con Villa-Lobos e , il pianista israeliano Shai Maestro Solo, e a chiudere la kazaka Angelina Yershova con il suo ultimo album “Resonance Night” e il suo talento per la contaminazione, tra classica, contemporanea, pop ed elettronica.

Sul finire della notte, si fa invece l’alba (dalle 5.00) con due suggestivi concerti sull’acqua, sabato ai Bagni Misteriosi dove Piano City Milano presenta “Pianolink Silent Wifi Concert” con Andrea Vizzini, domenica all’Idroscalo – in collaborazione con il Circolo Magnolia – dove protagoniste saranno le dolci melodie dell’ucraino Pol Solonar.

Le principali location tra conferme e new entry

Sono poi tantissime le location e i luoghi d’arte che tornano a ospitare concerti, incontri e masterclass, come la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, la Casa degli Atellani, la Triennale, la Fondazione Adolfo Pini e Fondazione Prada con, tra gli altri, i concerti sabato mattina delle due pianiste Victoria Terekiev e Gilda Buttà e a seguire il grande Enrico IntraConfermati anche mare culturale urbano, il BASE Milano, City Life, Piazza Gae Aulenti e la Rotonda della Besana dove sabato si terrò anche il concerto a tutto rock di Matthew Lee. Tra le new entry della settimana edizione ci sono invece l’Archivio di Stato e l’Orto Botanico Città Studi, mentre domenica via della Spiga  si trasformerà in un palcoscenico a cielo aperto per Mario Mariani, Hélène Berger, Alberto Tafuri, Simone Quatrana.

Da sempre cuore della manifestazione, tornano gli House Concert e i Concerti in cortile: sessanta concerti arricchiscono il palinsesto di questa settima edizione grazie ai tanti milanesi che hanno voluto partecipare attivamente mettendo a disposizione case e cortili privati. Torna anche la musica ‘on the road’ con i concerti itineranti di Piano Tram (domenica con 10 corse musicali dalle 11.00 alle 18.30), Piano Bici (con otto giovani pianisti che si muoveranno all’interno di Parco Trotter) e Piano Tandem (sabato e domenica dalle 12.00 al Parco Nord e al Parco delle Cave).

Piano City “Fuori Porta”

Piano City Milano anche quest’anno ‘sconfinerà’ da Milano con uno straordinario programma “Fuori Porta”: decine di concerti con pianisti e generi sempre diversi raggiungeranno il pubblico nella Villa Reale di Monza, sul lungolago di Como, all’Aeroporto di Malpensa e in moltissimi comuni tra cui Settimio Milanese, Peschiera Borromeo, Cassano d’Adda e Gorgonzola.

Da venerdì 18 a domenica 20 maggio 2018
Concerto inaugurale: venerdì 18 maggio, ore 21.00

PROGRAMMA

Tutti i concerti di Piano City Milano sono gratuiti
(alcuni necessitano di prenotazione)

Data e luogo

Dal 18 maggio 2018 - 16:30
al 20 maggio 2018 - 23:55
Luoghi Vari, Milano
Spettacoli e concerti
Condividi

Articoli Correlati



29/05/2018
20:00
Triennale, Viale Emilio Alemagna 6, Milano

Maggio 1968: la tempesta perfetta

In prima assoluta nell’ambito di FOG, lo spettacolo-progetto del duo Biondillo / Cuadrelli, che fa rivivere l’occupazione del Palazzo dell’Arte durante la XIV edizione della Triennale

Spettacoli e concerti

29/05/2018



23/05/2018
21:00
Spazio Teatro No’hma, Via Andrea Orcagna 2, Milano

Complicidades, Tango & Flamenco

Allo Spazio No’hma di Milano un viaggio musicale, coreografico e visivo in cui le ispirazioni del tango e del flamenco si contaminano tra loro

Spettacoli e concerti

23/05/2018



23/05/2018
21:00
Teatro Principe, Viale Bligny 52, Milano

Thema live

La band milanese presenta in anteprima nella sua città, con un un concerto a ingresso gratuito sul palco del Teatro Principe, l’album di debutto “Incredibile”

Spettacoli e concerti

23/05/2018

© Copyright Mymi - Powered By