Of the Earth – Sulla Terra

Arte e cultura
Condividi
Con la prima personale dell'artista Michela Martello la Galleria Giovanni Bonelli di Milano inaugura la sua nuova stagione espositiva
Con la prima personale dell'artista Michela Martello la Galleria Giovanni Bonelli di Milano inaugura la sua nuova stagione espositiva

La Galleria Giovanni Bonelli presenta giovedì 1° ottobre “Of the Earth – Sulla Terra”prima personale dell’artista Michela Martello.

La mostra dà inoltre il via alla nuova stagione espositiva della galleria milanese.

La ricerca di Michela Martello può definirsi “anarchica” in quanto a scelta dei materiali, tecnica e selezione dei soggetti.

Per le sue pitture le tele sono scelte a partire da tessuti già utilizzati, che hanno dunque un proprio vissuto più o meno storicizzato – dai lini pregiati di inizio ‘900 a borsoni militari americani degli anni ’60- e così pure per gli inchiostri e o i pigmenti di colore.  I soggetti sono spesso figure femminili – divinità arcaiche variamente modernizzate – o elementi naturali che si fondono e si associano liberamente secondo un flusso di pensieri che vede tutti gli esseri interconnessi tra loro.

In questo senso va inteso il “discorso sulla Terra” che dà il titolo alla mostra italiana. Segni grafici e soggetti naturali si alternano senza soluzione di continuità generando un vero e proprio discorso, una narrazione fluida che ci porta da una “Eva- Kalì” a sei braccia (nel lavoro intitolato Life Life) fino ai fiori e le farfalle che popolano l’opera “25.05 Frequency, lasciandoci decidere l’origine delle due gambe nella parte superiore – divinità o essere umano in contatto profondo con tutte le cose? La risposta è soggettiva e, per lo spirito di Michela Martello, egualmente valida.

L’allestimento della mostra

Nello spazio della galleria saranno presentate una quindicina di opere, risultato della produzione più recente dell’artista, secondo un allestimento concepito insieme a Dawn Delikat e Parker Daley Garcia, direttrice e co-curatrice di Pen & Brush New York – associazione che da oltre 125 anni si occupa di sostenere e rappresentare l’operato di donne artiste e letterate di ogni nazionalità con sede a New York – entrambe curatrici della mostra milanese.

Inaugurazione: giovedì 1° ottobre 2020, ore 19.00
In mostra fino al 31 ottobre 2020
Orari: da martedì a sabato, dalle 11.00 alle 19.00

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 01 Ottobre 2020 - 19:00
al 31 Ottobre 2020 - 19:00
Galleria Giovanni Bonelli, Via Luigi Porro Lambertenghi 6, Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



25/02/2021
18:00
Studio d’arte Cannaviello, Piazzetta Bossi 4, Milano

Giosetta Fioroni

Lo Studio d’arte Cannaviello dedica due mostre all’artista romana Giosetta Fioroni, la prima con inaugurazione il 25 febbraio

Arte e cultura

25/02/2021



28/02/2021
11:00
Scalo Lambrate, Via Pietro Andrea Saccardo 22, Milano

Fabrizio Spucches – Once upon a time in 2020

Allo Scalo Lambrate la prima personale di Fabrizio Spucches, oltre 100 fotografie che raccontano in modo surreale la realtà della pandemia

Arte e cultura

28/02/2021



02/03/2021
10:00
Palazzo Reale, Piazzetta Reale, Milano

Le Signore dell’Arte. Storie di donne tra ‘500 e ‘600

A Palazzo Reale la prima grande mostra dedicata alle “Signore dell’Arte”, magnifiche artiste vissute tra il ‘500 e il ‘600, oggi finalmente tornate a risplendere

Arte e cultura

02/03/2021



02/03/2021
14:00
Fondazione Prada, Largo Isarco 2, Milano

Simon Fujiwara – Who the Bær

Un orsetto alla ricerca del proprio sé in un mondo fiabesco e inquietante. Con l’installazione site-specific di Simon Fujiwara, Fondazione Prada riapre al pubblico

Arte e cultura

02/03/2021

© Copyright Mymi - Powered By