O Amor Se faz revolicionàrio

Arte e cultura
Condividi
Con oltre 300 opere in mostra, al PAC di Milano la più ampia retrospettiva dell’artista italo-brasiliana Anna Maria Maiolino
Con oltre 300 opere in mostra, al PAC di Milano la più ampia retrospettiva dell’artista italo-brasiliana Anna Maria Maiolino

Dal 29 marzo al 1° settembre 2019 il PAC-Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano presenta “O Amor Se faz revolicionàrio” la più ampia retrospettiva dell’artista italo-brasiliana Anna Maria Maiolino, la prima in un’istituzione pubblica italiana.

Traendo ispirazione dall’immaginario quotidiano femminile e dall’esperienza di una dittatura oppressiva e censoria – quella del Brasile negli anni Settanta e Ottanta – Maiolino realizza opere ricche di energia vitale, che fondono in uno stile inimitabile la creatività italiana e la sperimentazione delle avanguardie brasiliane.

Attraversata dal tema dell’amore per le sue origini, la sua famiglia, la sua terra d’adozione e il suo lavoro, l’opera di Maiolino indaga i rapporti umani, le difficoltà comunicative e di espressione, e percorre il labile confine tra fisicità e sfera intima e spirituale.

Con una selezione di oltre 300 opere dell’artista che spaziano dai primissimi disegni fino alle ultime creazioni, la mostra include anche le grandi pitture degli anni Novanta, mai esposte prima, e opere provenienti dai più importanti musei Brasiliani come il MAM di Rio de Janeiro, il MASP e la Pinacoteca di Stato di San Paolo.

Disegni, dipinti, sculture, fotografie, video e installazioni – di cui una site specific realizzata interamente in argilla – raccontano per decadi una storia artistica iniziata nei primi anni Sessanta e ancora oggi vitale e fertile, in grado di influenzare molti artisti delle nuove generazioni.

Da venerdì 29 marzo a domenica 9 giugno 2019
Prorogata fino a domenica 1° settembre 2019
Orari: martedì e giovedì 9.30-22.30 / mercoledì, venerdì, sabato e domenica 9.30-19.30
Ingresso: intero €9,50 / ridotto il giovedì dalle 19.00

Performance in occasione della Milano Art Week: “AL DI LÀ DI”
Con la partecipazione dell’artista Gaya Rachel
Venerdì 5 aprile 2019, ore 2019 – Ingresso gratuito

Speciale apertura estiva: dal 1° agosto al 1° settembre, da martedì a domenica 9.30-19.30
Ingresso a metà prezzo: €4,00

Finissage con ospite Malika Ayane: lunedì 2 settembre, ore 21.00

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 29 marzo 2019 - 09:30
al 01 settembre 2019 - 19:00
PAC, Via Palestro 14, Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



30/01/2020
10:00
Fondazione Prada, 2, Largo Isarco, Scalo Romana, Milano

Liu Ye Storytelling

Fondazione Prada presenta una mostra personale del pittore cinese dall’immaginario intimo e sensuale

Arte e cultura

30/01/2020



24/01/2020
20:30
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia, 10, Via San Vittore, Magenta - Milano

La voce dei metalli

Inaugura al Museo della Scienza la Mostra monografica di Roberto Ciaccio

Arte e cultura

24/01/2020



31/01/2020
19:00
Frigoriferi Milanesi, Via Giovanni Battista Piranesi 10, Milano

Writers. Gli scrittori si raccontano: l’ottava edizione

Con 2 performances, 3 mostre, 23 incontri e oltre 50 autori torna ai Frigoriferi Milanesi il festival letterario “Writers”. Ecco il tema e il programma dell’ottava edizione

Arte e cultura

31/01/2020



23/01/2020
19:00
Triennale, Viale Emilio Alemagna 6, Milano

Francesca Torzo – Chaosmos

Le opere di Francesca Torzo in dialogo con gli spazi di Triennale e la luce, in un continuo gioco tra opposti alla ricerca di un equilibrio

Arte e cultura

23/01/2020

© Copyright Mymi - Powered By