Milano Fashion Week: il grande ritorno della Moda nel capoluogo meneghino

MyMi News
Condividi
Una ricchissima edizione Phygital (ben 159 eventi live & digital) e il ritorno di grandi star delle passerelle, come Dolce&Gabbana e Valentino
La Moda torna ai passati splendori con una ricchissima edizione Phygital (ben 159 eventi live & digital) e il ritorno di grandi star delle passerelle, come Dolce&Gabbana e Valentino

Forte di una nuova carica che arriva dalla voglia di ricominciare, la Moda torna protagonista nel capoluogo meneghino con la prossima edizione della Milano Fashion Week, in scena dal 22 al 28 settembre 2020.

E dopo l’edizione totalmente digitale dello scorso giugno, dettata dalle necessità dell’emergenza sanitaria, la rivoluzione a cui abbiamo assistito (un po’ in tutti i settori negli ultimi mesi) è stata mantenuta anche per la presentazione delle nuove collezioni Donna (per molti brand anche Uomo) dedicate alla prossima stagione Spring/Summer 2021.

Nel totale rispetto delle norme anti-Covid, questa Feshion Week, si propone così sia in formato “live” che “digital”, un mix di esperienze per le quali è stato coniato il termine Phygital. 

Una nuova visione del mondo della Moda che permetterà il ritorno ai passati splendori, con ben 159 gli eventi previsti dal calendario ufficiale.

Si contano 64 sfilate, di cui 23 in presenza e 41 in forma digitale, 39 sfilate donna, 4 uomo, 19 co-ed, 61 presentazioni di cui 24 digitali e 37 in presenza, 12 presentazioni  su appuntamento e 22 eventi.

Grandi nomi, giovani emergenti e Saloni collaterali 

Questa edizione è stata realizzata soprattutto grazie ai “grandi brand che con la loro partecipazione hanno contribuito alla sua creazione”, come ha dichiarato Carlo Capasa, Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Tra le novità è previsto il rientro sia di Dolce&Gabbana sia di Valentino, che sfilerà a Milano anziché a Parigi, Fendi sceglie Milano invece che Roma, Giorgio Armani sfila per 40 minuti a porte chiuse, ma che verranno aperte al mondo intero la sera di sabato 26 sul canale La7. 

Accanto ai grandi nomi delle passerelle, il 27 settembre a La Permanente spazio anche alle giovani promesse con Milano Moda Graduate, evento che avrà per protagonisti un selezionatissimo gruppo di studenti provenienti dalle accademie di moda di tutta Italia. Sempre a La Permanente torna Fashion Hub Market: protagonisti 7 brand emergenti, con la premiazione del DHL Award durante l’Opening, il 22 settembre.

E come sempre non mancheranno i Saloni collaterali, partiti con Milano Unica (8 e 9 settembre), per proseguire dal 20 al 23 settembre con MICAM (calzature) e MIPEL (pelletteria) in contemporanea a Fiera Milano. Al via, invece, il 19 HOMI Fashion&Jewels Exhibition, sempre in Fiera a Rho. E a chiudere i Saloni sarà WHITE (in presenza e in streaming) che torna a portare nel Tortona District le nuove tendenze Moda e Accessori.

Proprio White, sarà promotore di Milano Loves Italy, il primo Fuorisalone della Fashion Week milanese, con appuntamenti e cocktail che coinvolgeranno i migliori fashion e design store milanesi.

La Milano Fashion Week si conferma così un appuntamento imperdibile per chi lavora nel mondo della moda, ma anche per tutti i fashion addicted che desiderano scoprire gli ultimi trend e il lato più glamour delle novità.

Il tutto da scoprire e ammirare anche grazie al portale della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Il calendario delle sfilate:

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
MyMi News
Condividi

Articoli Correlati

© Copyright Mymi - Powered By