Milano Anni ’60

Arte e cultura
Condividi
In mostra i cambiamenti estetici, sociali e culturali che hanno visto cambiare Milano durante gli Anni 60, decennio di contraddizioni
In mostra i cambiamenti estetici, sociali e culturali che hanno visto cambiare Milano durante gli Anni 60, decennio di contraddizioni

La mostra “Milano anni ’60” a Milano, organizzata all’interno degli spazi di Palazzo Morando – Museo di Milano, sarà aperta al pubblico a partire dal 6 novembre 2019 fino al 9 febbraio 2020. La mostra è una vera e propria storia illustrata che racconta di quel decennio in cui Milano vive il miracolo economico. Il boom la porterà ad essere la grande metropoli che oggi conosciamo e viviamo.

Gli anni Sessanta rappresentano un decennio di sfide urbanistiche e di infrastrutture futuristiche. Viene costruita la Torre Velasca e in cui BOB Noorda progetta la linea 1 della metropolitana Milanese, in cui gli studi di architetti e designer rinnovano lo stile cittadino, da Marco Zanuso ad Achille Castiglioni. Billie Holiday, i Beatles, i Rolling Stones, Lucio Fontana, Piero Manzoni, la vita notturna dei locali del Jazz, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci. Sono soltanto alcuni dei protagonisti della scena milanese di quegli anni. Da qualsiasi angolatura la si guardasse, Milano presentava il profilo di una città destinata a un radioso avvenire.

Questa Milano da sogno si sarebbe svegliata bruscamente, però, il 12 dicembre 1969. Quel pomeriggio, in Piazza Fontana, esplode una bomba nel salone centrale della Banca dell’Agricoltura. È una strage, anzi La strage, che segnerà in modo incontrovertibile l’inizio di una nuova stagione politica e sociale.

La mostra “Milano anni ’60” è una magica opportunità per rivivere uno dei decenni più densi e complessi della storia della città, che farà ricordare l’entusiasmo a chi li ha vissuti e regalerà un po’ di nostalgica follia a chi è nato troppo tardi per averlo conosciuto.

Dal 6 novembre 2019 fino al 9 febbraio 2020 – Palazzo Morando – Orari:  10.00 – 20.00, solo Giovedì: 10.00 – 22.30 – chiusa il Lunedì – biglietti: Intero: € 12, ridotto € 10 e 8

Inaugurazione: martedì 5 novembre, ore 18.30

Chiusure per le Feste: 25 dicembre e 1° gennaio (e tutti i lunedì)

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 05 novembre 2019 - 18:30
al 09 febbraio 2020 - 20:00
Palazzo Morando, 6, Via Sant'Andrea, Quadrilatero della Moda, Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



01/03/2020
08:00
Luoghi Vari, Milano

Domenica al Museo 2020

La prima domenica del mese i musei civici e molti altri luoghi d’arte di Milano e in tutta Italia sono visitabili gratuitamente

Arte e cultura

01/03/2020



07/05/2020
09:30
Mudec, 56, Via Tortona, Zona Tortona, Milano

Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà

Al Mudec di Milano, in mostra la fotografa che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia contemporanea

Arte e cultura

07/05/2020



27/02/2020
18:00
Assab One, Via privata Assab 1, Milano

ULE Carte Visionarie

Il progetto di Daniele Papuli, un racconto visionario attraverso la carta, l’acqua e l’inchiostro, inaugura la stagione 2020 di Assab One

Arte e cultura

27/02/2020



04/03/2020
09:30
Mudec, 56, Via Tortona, Zona Tortona, Milano

Robot – The human project

Un percorso che illustra l’incessante aspirazione a creare automi, i risultati e le questioni etiche e sociali intorno al tema

Arte e cultura

04/03/2020

© Copyright Mymi - Powered By