Loro (Them) – Krzysztof Wodiczko

Arte e cultura
Condividi
Un'istallazione/performance unica nel suo genere che unisce il tema dell'emarginazione con l’utilizzo delle nuove tecnologie
Un'istallazione/performance unica nel suo genere che unisce il tema dell'emarginazione con l’utilizzo delle nuove tecnologie

DaL 6 all’8 giugno 2019, per tre serate all’ora del crepuscolo, il Teatro Continuo di Alberto Burri in Parco Sempione sarà il luogo in cui recarsi per ammirare l’istallazione e la performance Loro (Them) dell’artista Krzysztof Wodiczko.

Il progetto è stato commissionato da More Art, associazione no profit con base a New York produce progetti di arte pubblica a valenza sociale. In occasione della Milano Photo Week 2019, arriva per la prima volta in Italia un progetto site specific dell’artista internazionale Krzysztof Wodiczko.

Loro (Themè un’installazione e una performance insieme che, utilizzando i droni, dà voce a migranti, rifugiati politici e cittadini emarginati. L’artista parte dal punto di vista opposto, ossia quello di coloro che sono emarginati e considerati invisibili. L’obiettivo è far ascoltare le loro storie e creare i presupposti per un dialogo e una comprensione reciproca.

Fin dagli anni Ottanta Wodiczko coniuga nelle sue opere l’attenzione verso situazioni di emarginazione con l’utilizzo delle nuove tecnologie. Ora si serve di droni a bassa quota per generare conversazioni tra individui di diversa estrazione, esperienza ed età. Grazie alla collaborazione con la Casa della Carità di Milano, ha incontrato queste persone e le loro voci e i loro occhi sono stati registrati.

I droni non saranno più disumani, ma provocheranno empatia nel pubblico attraverso i loro movimenti e soprattutto attraverso la voce di coloro che hanno incontrato Krzysztof Wodiczko. Il titolo del progetto Loro (Them) vuole enfatizzare subito la distanza che si crea da chi – erroneamente – è considerato diverso da noi, ma allo stesso tempo vuole annullare questo spazio, ponendoci faccia a faccia, seppur virtualmente, con storie vere e per questo non così distanti dalla vita quotidiana.

Dal 6 all’8 giugno 2019 – Teatro Continuo di Alberto Burri in Parco Sempione –  tra le 20:30 e le 21:30, all’ora del crepuscolo

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 06 giugno 2019 - 20:00
al 09 giugno 2019 - 22:00
Teatro Continuo di Alberto Burri, Viale Alessandro Puskin, Porta Sempione, Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



24/11/2020
21:00
Milano, Lombardia, Italia

MUSEOCITY presenta Connessioni culturali

Passeggiate insolite e percorsi d’arte: 4 incontri virtuali alla scoperta di Milano organizzati da MuseoCity e Milanoguida, ogni martedì dal 24 novembre

Arte e cultura

24/11/2020



25/11/2020
09:00
PAC - Padiglione d'Arte Contemporanea, Via Palestro 14, Milano

Zehra Doğan – Il tempo delle farfalle

Il video della performance dell’artista curda Zehra Doğan il 25 novembre sul sito del PAC per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

Arte e cultura

25/11/2020



26/11/2020
09:30
Mudec, Via Tortona 56, Milano

Robot – The human project

Un percorso che illustra l’incessante aspirazione a creare automi, i risultati e le questioni etiche e sociali intorno al tema

Arte e cultura

26/11/2020

© Copyright Mymi - Powered By