Lego debutta alla Milano Fashion Week con Etro

MyMi News
Condividi
I celebri mattoncini, per il lancio dei Lego Dots, esordiscono alla Milano Fashion Week con una vetrina by Etro ispirata al tema del viaggio
I celebri mattoncini, per il lancio dei Lego Dots, esordiscono alla Milano Fashion Week con una vetrina by Etro ispirata al tema del viaggio

Tra le novità della Milano Fashion Week attualmente in corso nel capoluogo meneghino (dal 18 al 24 febbraio) c’è anche il debutto nel mondo della moda di Lego.

In collaborazione con Etro, il celebre marchio di mattoncini ha infatti allestito una speciale vetrina nel suo store di Piazza San Babila e svelata al pubblico lo scorso 14 febbraio, per lanciare i nuovi Lego Dots, piccole piastrine decorative che permettono di stimolare la creatività e la libertà di espressione attraverso braccialetti e accessori per la camera.

La scultura realizzata nella vetrina da Riccardo Zangelmi, unico artista italiano ad aver conseguito la qualifica Lego Certified Professional, riproduce un’isola dei pirati ed è stata pensata per presentare la collezione di abiti e accessori Primavera/Estate 2020 della griffe Etro, insieme ai famosi bauli con l’iconica stampa Paisley, il tutto con un richiamo al tema del viaggio.

Una vera e propria opera d’arte che ha richiesto circa 120 ore di lavoro e l’utilizzo di oltre 50.000 mattoncini classici abbinati a 7.000 piastrine di Lego Dots, raggiungendo i due metri e mezzo di altezza per 130 chili di peso.

La vetrina di Lego by Etro resterà allestita in questa versione fashion fino al 27 febbraio.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
MyMi News
Condividi

Articoli Correlati

© Copyright Mymi - Powered By