Lediesis: ‘incursione’ notturna a Milano per la celebre coppia di street artist

Arte e cultura
Condividi
La coppia di street artists più popolare e misteriosa del momento sui Navigli con omaggio a Alda Merini - e non solo - alla vigilia della MFW
La coppia di street artists più popolare e misteriosa del momento sui Navigli con omaggio a Alda Merini - e non solo - alla vigilia della MFW

Lediesisla coppia di street artists più popolare e misteriosa del momento, alla vigilia della Milano Fashion Week ha fatto un’incursione in città lasciando una testimonianza del suo passaggio in zona Navigli.

“Indipendentemente da chi siamo, la cosa  importante  è condividere con il mondo, soprattutto attraverso la leggerezza,
l’idea che  dentro ognuno di noi risiedono dei superpoteri.
Il superpotere di Lediesis è l’invisibilità”

Durante la notte tra il 17 e il 18 febbraio sono infatti apparse alcune delle  loro celebri Superwomen, tra cui un magnifico omaggio ad Alda Merini, la nostra più grande e tormentata poetessa e al prematuramente scomparso Manuel Frattini nei panni di Priscilla.

Non mancano anche personaggi scherzosi come la raffigurazione della Maga Magò, due ragazze in niqab che si fanno un selfie (forse le stesse Lediesis?)  proprio per ironizzare sul culto dell’immagine e della moda. Dulcis in fundo proprio accanto ai Magi di TV Boy è apparsa una dissacrante Barbie con la mascherina con la scritta “vado ad Wuhan”.

Su Instagram sono un caso nazionale perché in ogni città in cui appare una delle loro (otto) opere gli streethunters iniziano una vera e propria caccia al tesoro per scovare le altre sette Superwomen. In pochi mesi hanno già migliaia di followers e lo loro immagini rimbalzano dai quotidiani ai telegiornali. Ma Lediesis, fantomatiche giovani street artists, balzate agli onori della cronaca per aver creato le Superdonne tutte ritratte con la mitica “S” di Superman, restano anonime.

A breve Lediesis e le loro Superwomen sbarcheranno al Museo Archeologico Nazionale di Napoli per una mostra in occasione della Festa della Donna con il loro originalissimo tributo alle grandi personalità femminili del mondo dell’artedel cinema e della letteratura. 

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



11/09/2020
00:00
Fieramilanocity, Via Nicodemo Tranchedini, Portello, Milano, Lombardia, 20149, Italia

Miart e Milano Artweek edizione 2020

A settembre il mondo dell’arte sarà a Milano

Arte e cultura

11/09/2020

Il film-racconto dove Michelangelo Pistoletto dialoga con Alberto Fiz e Anna Zegna in visione gratuita su vimeo.com per 24 ore a partire da venerdì 10 aprile alle 11.00

Arte e cultura

10/04/2020



07/05/2020
09:30
Mudec, 56, Via Tortona, Zona Tortona, Milano

Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà

Al Mudec di Milano, in mostra la fotografa che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia contemporanea

Arte e cultura

07/05/2020

© Copyright Mymi - Powered By