La regolamentazione del gioco d’azzardo online si estenderà in tutta Europa nel 2020

MyMi News
Condividi
Si estenderà in tutta Europa, nel 2020, la regolamentazione del gioco d'azzardo online. Questi apriranno il mercato e lo renderanno ancora più sicuro.
Gli appassionati europei del gioco d'azzardo online saranno felici di sapere che il 2019 è un anno di grandi cambiamenti nella regolamentazione.

Gli appassionati europei del gioco d’azzardo online saranno felici di sapere che il 2019 è un anno di grandi cambiamenti nella regolamentazione. Questi cambiamenti apriranno il mercato e lo renderanno ancora più sicuro per i giocatori.

L’Europa nel suo complesso è un fiorente mercato del gioco d’azzardo online. L’Unione Europea non sta adottando alcuna legislazione centrale sul gioco d’azzardo. Spetta agli Stati membri creare e regolare il proprio mercato del gioco d’azzardo online.

Ciò ha portato alla creazione di un mosaico di leggi in diverse nazioni. Ma in generale le prospettive per il gioco d’azzardo online sono molto positive e liberali. È difficile trovare un paese che vieti tutte le forme di gioco d’azzardo online e la maggior parte dei paesi permette almeno una forma di gioco d’azzardo. Potete trovare una lista dei migliori casinò ammessi nel vostro paese su www.miglioricasinoonline.info/migliori-casino-online/

La legalizzazione del gioco d’azzardo online in Europa è in corso da due decenni. Graduali progressi sono stati fatti, con un numero crescente di nazioni che hanno rilassato i controlli sui casinò online e sulle scommesse sportive.

Come cambierà questa tendenza nel primo semestre del 2019? Forse un rapido sguardo alle recenti modifiche alle leggi sul gioco d’azzardo online in Europa ci darà un’idea.

 

La Svezia si batte per una migliore regolamentazione e licenze

 

Tra i paesi nordici, la Svezia si distingue come uno dei migliori mercati autorizzati e regolamentati. Nel gennaio 2019, il governo ha migliorato la legislazione esistente per sottoporre il settore del gioco d’azzardo online a controlli più severi.

In base alle nuove leggi, gli operatori di casinò online devono ottenere una licenza dall’Autorità svedese per il gioco d’azzardo per continuare ad operare nel paese. Queste licenze non sono economiche, in quanto possono costare fino a 78.000 euro.

I cambiamenti più importanti si sentiranno nella sezione bonus dei casinò. I casinò online non saranno più in grado di offrire molti bonus con requisiti di scommessa. La legge limita i casinò ad un unico bonus di benvenuto. Possono offrire giri gratis, ma senza condizioni.

Hanno anche disposizioni abbastanza severe per la protezione dei giocatori, il fair play e la sicurezza online. Anche se non è una buona notizia per i casinò, il nuovo regolamento permetterà ai giocatori svedesi di godere di una migliore esperienza di gioco online. A lungo termine, questi cambiamenti serviranno a rafforzare il mercato del gioco d’azzardo online nel paese.

 

La Repubblica Ceca apre le frontiere agli operatori stranieri

 

Con un enorme impulso al mercato e ai giocatori locali, il governo ceco ha finalmente deciso di eliminare le restrizioni per gli operatori di casinò offshore. Il paese ha già un enorme appetito per i casinò terrestri e le slot machine.

Ora, con la radicale ristrutturazione della legislazione, gli esperti ritengono che ci sia un enorme potenziale di crescita per i casinò online nella Repubblica Ceca. Il mercato online è ancora molto più piccolo di quello dei casinò tradizionali, ma questo potrebbe cambiare nel prossimo futuro.

In base alle nuove regole, gli operatori di altri paesi dell’UE possono richiedere una licenza e servire i giocatori cechi. Il paese ha già adottato misure molto severe per proteggere i giocatori e prevenire i problemi legati al gioco d’azzardo. Queste disposizioni saranno ulteriormente rafforzate nel quadro della legge del 2019.

 

L’Italia rilassa la sua posizione sulla pubblicità del gioco d’azzardo online

 

I casinò online hanno subito un duro colpo in Italia nel 2018, quando il paese ha emanato un divieto generale di tutte le forme di pubblicità del gioco d’azzardo. Secondo la legge originaria, sono stati vietati i seguenti metodi di promozione:

Ma in un aggiornamento del 2019 dell’AGCOM, l’organo di controllo delle telecomunicazioni, alcune restrizioni sono state leggermente eliminate o modificate. D’ora in poi, i casinò online possono contattare i loro clienti nei seguenti modi:

  • Utilizzo di servizi di indicizzazione per una migliore referenziazione e classificazione delle pagine.
  • Promuovere enti di beneficenza e altre iniziative positive (senza logo del marchio o incentivi al gioco d’azzardo)
  • Affiliati con capacità limitata (solo informazioni, nessun marketing attivo)

Queste misure offrono un certo sollievo agli operatori e agli operatori in Italia. Un divieto generale non avrebbe fatto altro che danneggiare ulteriormente i giocatori. Senza un’adeguata pubblicità che li indirizzi a siti legali, potrebbero facilmente finire nei casinò online illegali.

 

La Germania segue le orme degli Stati Uniti nelle scommesse sportive

 

In rari casi, gli Stati Uniti, che sono generalmente conservatori, hanno approfittato dei loro alleati più liberali dall’altra parte dell’Atlantico. Nel 2018, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha effettivamente legalizzato le scommesse sportive in tutto il paese.

Nel frattempo, la Germania ha adottato il terzo trattato di stato sul gioco d’azzardo nel 2019. In base alle nuove regole, gli operatori possono richiedere le licenze per le scommesse sportive, che in precedenza non erano consentite. In Germania, tutti i singoli stati seguono il trattato sul gioco d’azzardo, ad eccezione dello Schleswig Holstein, che, come il Nevada, è stato autorizzato ad avere un regime più liberale.

Le nuove regole sono una misura temporanea valida fino al 2021, anno previsto per una completa modifica della legislazione sul gioco d’azzardo in Germania. Tra due anni, il paese adotterà leggi più liberali sul gioco d’azzardo, eliminando i limiti sul numero di operatori autorizzati, e altre riforme che porteranno l’intero paese in linea con il modello di regolamentazione del gioco d’azzardo dello Schleswig Holstein.

 

Il Regno Unito continuerà a monitorare più da vicino il settore.

 

Anche se non rimarrà a lungo nell’UE, grazie alla confusione di Brexit, rimane uno dei più grandi e migliori mercati regolamentati al mondo per le scommesse online. Qualsiasi cambiamento in questo settore può avere enormi ripercussioni sull’intero settore.

Negli ultimi anni abbiamo assistito a una serie di provvedimenti repressivi sul gioco d’azzardo nel Regno Unito, con la Gambling Commission che ha preso provvedimenti su questioni quali la verifica dei giocatori, i bonus e i requisiti per le scommesse. Sono stati effettuati controlli anche sulla pubblicità del gioco d’azzardo.

Ora le parti stanno cercando di spingere per nuove restrizioni per prevenire la dipendenza dal gioco d’azzardo e per proteggere i giocatori britannici dagli effetti dannosi del gioco d’azzardo senza restrizioni. Le proposte includono un limite massimo per l’importo che i giocatori possono scommettere online e misure per obbligare i casinò ad effettuare “controlli di accessibilità” sui nuovi clienti.

 

Cosa significa questo per il gioco d’azzardo nell’UE

 

Le principali nazioni stanno tutte spingendo per una maggiore supervisione e regolamentazione del gioco d’azzardo online. In tutto il mercato comune, l’accento è posto sulla protezione degli operatori. Nei mercati più piccoli, c’è una chiara tendenza alla legalizzazione, accompagnata da regole migliori. NoDepositRewards è il sito che fa per voi se volete giocare nei casinò regolamentati senza deposito.

Cambiamenti positivi sono in corso anche in paesi più piccoli come la Bielorussia e la Slovenia, dove si prevede di eliminare le restrizioni esistenti. Tutto ciò è di buon auspicio se sei un giocatore residente nell’Unione Europea. Le cose erano già tollerabili, ma stanno per migliorare notevolmente!

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
MyMi News
Condividi

Articoli Correlati

© Copyright Mymi - Powered By