Corona(VS)Comics! e la mostra Comics Contagion: #iorestoacasacolfumetto

Arte e cultura
Condividi
Dirette con editori e autori e una “mostra” on-line dedicata al virus: questa la risposta del mondo del fumetto allo stop portato dal Coronavirus
Dirette con editori e autori e una “mostra” on-line dedicata al virus: questa la risposta del mondo del fumetto allo stop portato dal Coronavirus

Nemmeno il mondo del fumetto si ferma di fronte al COVID-19: It Comics darà infatti vita all’iniziativa  “Corona(VS)Comics!”, sotto la direzione artistica di Rosa Puglisi e Fabiano Ambu.

Di cosa si tratta?

“Corona(VS)Comics!” sarà un vero e proprio salone del fumetto on-line che permette al pubblico e agli addetti ai lavori di trovare un punto d’incontro e confronto senza rischio di contagio nel segno responsabile del motto #iorestoacasa che per l’occasione si coniuga in #iorestoacasacolfumetto.

Dal 25 al 28 marzo 2020, dalle 10.00 alle 20.00, sulle piattaforme social di It Comics: Twitch e Facebook oltre 30 autori ed editori si alterneranno in diretta per presentare le loro novità editoriali per la prossima stagione con video e dirette dalle loro redazioni e abitazioni.

Il programma con gli orari degli interventi degli autori ed editori in diretta streaming, verrà pubblicato sulla pagina dell’evento. Gli autori e gli editori ospiti inoltre si presteranno via web a rispondere alle domande degli appassionati e il pubblico partecipante alla diretta avrà la possibilità di interagire con gli ospiti e acquistarne gli albi presso il loro shop on-line. Tutte le dirette saranno disponibili in streaming e potranno essere visualizzate anche in un secondo momento.

La mostra: Comics Contagion

Come tutti i saloni che si rispettano anche “Corona(VS)Comics!” propone una mostra – sempre on-line ovviamente – un “docuweb” intitolato Comics Contagion, prodotto in collaborazione con la casa di produzione La Tenda Rossa di Milano e Riccardo Mazzoni, che, coinvolgendo numerosi protagonisti del mondo del fumetto, tra cui Max Bunker, Antonio Serra, Moreno Burattini, Mario Gomboli, Marco Santucci, Alberto Corradi e molti altri, narra come il fumetto ha raccontato la paura dei virus dagli anni Trenta ad oggi.

Da Martin Mystere a Batman, da Asterix a Diabolik, da Nathan Never a Spider Man, un percorso lungo quasi cent’anni nel segno della paura del contagio. Nei fumetti troviamo virus reali, capaci di mettere in ginocchio il mondo, come in Crossed, dell’autore meno politically correct del fumetto americano, Garth Ennis, e in Y – L’ultimo uomo, in cui la malattia stermina tutti gli esseri umani di sesso maschile, ma anche virus che si trasformano nella scusa per raccontare la crudeltà e il cinismo presenti negli esseri umani come nel manga Eden: It’s an Endless World, o, ancora, il virus che si fa metafora della difficile condizione degli adolescenti come nel capolavoro Black Hole di Charles Burns.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 25 marzo 2020 - 10:00
al 28 marzo 2020 - 20:00
Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



11/09/2020
00:00
Fieramilanocity, Via Nicodemo Tranchedini, Portello, Milano, Lombardia, 20149, Italia

Miart e Milano Artweek edizione 2020

A settembre il mondo dell’arte sarà a Milano

Arte e cultura

11/09/2020



10/10/2020
09:30
Fabbrica del Vapore, Via Giulio Cesare Procaccini 4, Milano

Frida Kahlo. Il Caos Dentro

Un viaggio emozionante e multimediale a 360 gradi nel mondo di Frida Kahlo arriva a Milano a ottobre 2020

Arte e cultura

10/10/2020



02/07/2020
09:30
Via San Vittore 21, Municipio 1, Milano, Lombardia, Italia

Riapre il Museo della Scienza e della Tecnologia

Giovedì 2 luglio ha finalmente riaperto il museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, uno dei luoghi storici e più suggestivi di Milano

Arte e cultura

02/07/2020

© Copyright Mymi - Powered By