Immuni, la nuova app che monitora il virus

Eventi a Milano
Condividi
La nuova app che monitora il Virus, ecco alcune risposte alle domande più diffuse. Come funziona, che dati memorizza, geolocalizzazione del telefono..
Come funziona la nuova app Immuni: alcune risposte alle domande più diffuse.

La app Immuni è al primo posto delle classifiche delle app più scaricate in Italia, a soli pochi giorni dalla sua messa on line.

In pochissimi giorni sono stati tantissimi coloro che hanno deciso di scaricarla sul proprio telefonino, e in questo articolo vi segnaliamo alcune informazioni utili per chi avesse dubbi o quelle domande spontanee che sono venute a molti di noi.

A che cosa serve questa app

Questa app, che nasce con l’intento di poter monitorare i flussi dei contatti per ridurre il rischio di intercettare il virus, emette costantemente un segnale Bluetooth, includendo un identificativo di prossimità.

Quando entra in contatto con un altro utente che ha la medesima app, registra il contatto e memorizza una serie di informazioni quali: per quanto tempo è avvenuta la prossimità, quando, e a quale distanza erano gli smartphone dei due utenti.

Registra i dati personali dell’utente?

Non viene tracciata alcuna geolocalizzazione. Non vengono raccolti i dati dell’utente come ad esempio nome, cognome, data di nascita, numero di telefono o indirizzo email. Viene rilevato quindi il contatto tra due utenti senza però sapere chi siano i due utenti o dove avvenga il contatto.

Quali sono i requisiti per poter scaricare la app Immuni?

Per poter scaricare la app Immuni, la versione necessaria sugli iPhone è  iOS 13.5, mentre per  Android, le app funzioneranno a partire dalla versione 6 Marshmallow (al momento siamo alla 10), però i Google Play Services dovranno essere aggiornati almeno alla release 20.18.13.

Viene rilevata la geolocalizzazione?

No, quando la app è attiva si blocca l’accesso alla geolocalizzazione.

Ci sono altre app alternative a Immuni?

No, l’unica app riconosciuta e autorizzata è Immuni, non ci sono altre forme di app alternative. In Italia è l’unica autorizzata al contact tracing.

Come la scarico?

E’ possibile scaricarla unicamente da Apple Store o Play Store.

Per chi volesse avere tutte le informazioni relative alla app Immuni, vi invitiamo a cliccare qui, dove trovate il sito ufficiale.

A partire da lunedì prossimo, in 4 regioni italiane Liguria, Marche, Abruzzo e Puglia la app sarà integrata al loro sistema sanitario regionale, permettendo l’invio delle notifiche a chi è stato a contatto con un positivo. La settimana seguente dovrebbe partire nel resto del Paese.

 

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
Eventi a Milano
Condividi

Articoli Correlati



18/08/2020
19:30
Spirit de Milan, Via Bovisasca 59, Milano

Ca Bar Et Boh Visa. Milano 5.0

Flavio Pirini, Folco Orselli, Rafael Andres Didoni, Germano Lanzoni e Walter Leonardi in una nuova serata di musica e cabaret fuori dagli schermi

Spettacoli e concerti

18/08/2020



29/09/2020
21:00
Mediolanum Forum, Via Giuseppe Di Vittorio 6, Assago (MI)

Evanescence + Within Temptation

Le due rock band per la prima volta insieme sul palco in un grande tour europeo che arriverà anche a Milano, unica tappa italiana

Spettacoli e concerti

29/09/2020

© Copyright Mymi - Powered By