Il Dritto, Il Curvo e lo Storto.. regnano nel quartiere di City Life

MyMi News
Condividi
Nel distretto di Citylife, i tre grattacieli si possono visitare. Ecco come e alcune informazioni utili per vivere una esperienza unica.
Scoprite chi sono in questa prima puntata di StorieMeneghine

C’era una volta il Dritto, il Curvo e lo Storto!

Non si tratta di una parodia del celebre spaghetti western diretto da Sergio Leone, ma sono i soprannomi dei tre grattacieli che dominano lo Skyline del futuristico quartiere milanese Citylife. Questi tre insoliti soprannomi sono dovuti alle stravaganti forme che li contraddistinguono.

Il Dritto

Arata_Isozaki_skyscraper

La torre Isozaki anche conosciuta con il soprannome: “Il Dritto” è  stata progettata dall’architetto giapponese Arata Isozaki da cui prende il nome.

Ultimato nel 2015 il Dritto ora ospita gli uffici della società di assicurazioni Tedesca Allianz.  Con i suoi 202 metri di lunghezza, il dritto detiene il record di più alto grattacielo d’Italia per numero di piani, ben 50. In onore di questo primato il 22 novembre 2015 è stata issata sulla sommità della torre una copia fedele della Madonnina, in omaggio dell’edificio più alto del  capoluogo meneghino. Sempre nel 2015 la torre è stata eletta dalla società di data mining Emporis, il terzo grattacielo più bello dell’anno.

Lo Storto 

Zaha_Hadid_skyscraper

Nella vasta varietà architettonica dell’eclettica città di  Milano non poteva mancare “Lo storto” .

La stravagante torre opera dell irachena Zaha Hadid da cui prende il nome, oggi  è la sede della compagnia di assicurazioni Italiana Gruppo Generali. L’edificio è fra i tre al secondo posto per altezza, con i suoi 192 metri. Ultimato il 9 aprile 2019 questo strano edificio è innovativo nel suo genere, essendo uno dei primi progetti a presentare una torsione interamente in calcestruzzo. Più bizzarro che mai lo storto ci ha conquistato e sicuramente ha conquistato anche  i milanesi.

Il Curvo 

Daniel_Libeskind_skyscraper

Per ultimo ma non per importanza arriva il Curvo, a firma dell’architetto americano Daniel Libeskind. Con i suoi 175 metri di altezza il grattacielo di Libeskind è il più piccolo dei tre, ed ancora in fase di costruzione sarà anche l’ultimo arrivato nella triade.  A guardarlo il curvo, sembra chinarsi per porre i suoi omaggi alla gente, che si spera presto ripopolerà la piazza.

Eccole  qui tre meravigliose torri, sulle quali riflettono l’azzurro del cielo , sono il vanto di City Life, il progetto di riqualificazione urbana dell’area dove un tempo  si estendevano gli edifici della storica Fiera Campionaria di Milano. Il Dritto, Il Curvo e lo Storto si contendono una verde piazza, e si affacciano sulla Lilla, la metro della linea 5, fermata tre Torri.

Visite guidate

Neiade Milano tours organizza visita guidata a piedi  “I grattacieli di CityLife”.

Attraverso il Sito Neiade Milano.tours è possibile prenotare una visita guidate a piedi, alla scoperta de “I grattacieli di CityLife”. Un bella iniziativa per trascorrere un fine settimana in famiglia. Il tuori organizzato da Neaide parte dalla  Fontana delle Quattro Stagioni, progettata negli anni ’20 in onore dell’ l’inaugurazione della storica Fiera omonima. Proseguendo la visita ci si ritrova col naso all’insù ad ammirare le imponenti tre torri da Piazza Elsa Morante. Tappa immancabile è il nuovo Centro Commerciale Citylife Shopping District. Infine il tour si conclude con Palazzo delle Scintille, il vecchio palazzo dello sport in stile liberty, sarà destinato ad ospitare concerti, mostre, una galleria d’arte ed uno spazio dedicato ai bambini.

Il tour organizzato da Neiade è sicuramente un’esperienza che vi consigliamo quando cesserà il lockdown della città.

Nel frattempo vogliamo  concludere questa prima puntata della rubrica Storie Meneghine, immaginando questi tre giganti, Il Dritto, il Curvo e lo Storto vegliare sulla città di  Milano in quarantena.

Loro sono lì, a ricordarci che Milano punta in alto, sale sempre più in alto, non smette mai di farlo, anche quando sembra un po spenta, ferma e raggomitolata su se stessa.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
MyMi News
Condividi

Articoli Correlati

© Copyright Mymi - Powered By