I locali più green di Milano

MyMi News
Condividi
Ecco i locali più green nella città di Milano

Milano è una città molto vicina all’ecosostenibilità.

Per l’unico giorno all’anno dedicato esclusivamente all’ambiente, vale a dire la Giornata della Terra, la città si è impegnata come nessun’altra in Italia.

Infatti, la cineteca di Milano ha organizzato un incontro per mostrare due documentari italiani legati alla salvaguardia dell’ambiente, Plastic River e Le Stagioni.

Ogni anno, per la Giornata della Terra, molte aziende si impegnano per migliorare piano piano i loro ambienti di lavoro e renderli più ecosostenibili con cambiamenti che possono andare dal semplice evitare plastica monouso in ufficio, in mensa o nei locali; all’isolamento termico dell’edificio per minimizzare i costi di riscaldamento e raffreddamento dell’ambiente o l’utilizzo di una cisterna dell’acqua piovana per raccogliere e purificare l’acqua, che a The Stars Group ha fatto consumare il 90% in meno d’acqua.

Milano è la capitale degli ultimi trend, il primo posto in cui le tendenze che succedono in tutto il mondo arrivano.

Negli ultimi anni, in grandi città metropolitane come Londra e New York sono arrivati nuovi concetti di locali ecosostenibili che stanno rendendo quella dell’ecosostenibilità una moda all’ultimo grido.

Diversamente dalle solite mode senza ripercussioni positive sulla società, questa volta si tratta di una cosa molto etica e positiva per l’ambiente. Perciò, più viene copiata e replicata, più bene si farà, sia aiutando in prima persona l’ecosistema che rendendo le persone più sensibili a questa tematica.

A Londra e New York ci sono dei locali che usano esclusivamente gli ingredienti dagli scarti dei ristoranti delle zone limitrofe, diminuendo così oltre che lo spreco, l’impronta di carbonio sul trasporto. Altri invece sono stati creati con la promessa di essere zero-waste, sia eliminando l’uso di plastica usa e getta che utilizzando gli scarti come compostaggio per crescere altri ingredienti.

Sebbene Milano non vanti la stessa importanza delle altre due città, non è molto indietro per quanto riguarda i locali green. Quindi, ecco una lista dei locali di Milano che non hanno nulla da invidiare a quelli delle due capitali.

 

Milano

Radice Tonda

Radice Tonda ha due negozi nella città di Milano e sono entrambi un hotspot per i vegani milanesi. Infatti, la cucina è completamente priva di qualsiasi traccia animale, inoltre usa prodotti con certificazione biologica e biodinamica, senza contare che i mobili usati sono stati creati con materiali riciclati e le stoviglie bio-degradabili e compostabili.

Thursday Pizza

Un’iniziativa invidiabile è quella di questa pizzeria, Thursday Pizza, che per ogni pizza venduta pianta un albero.

Tuttavia, questa non è l’unica azione in sostegno dell’ambiente, infatti per far funzionare il locale vengono usate energie da fonti rinnovabili e gli ingredienti sono scelti con attenzione. Infatti vengono utilizzate farine integrali bio macinate a pietra e ingredienti stagionali e obbligatoriamente nostrani.

Gesto

Il nome di questo locale è anche un invito a coloro che vi si recano, infatti il nome completo è “gesto, fai il tuo” per esortare i clienti a continuare la battaglia ecosostenibile anche una volta usciti dal locale. I fornitori del locale sono dichiaratamente etici e sostenibili, una perla del locale sono il pesce, che ha la certificazione Friends of the sea, e la carne, che viene da allevamenti che controllano tutte le fasi di crescita degli animali e sono quindi a cerchio chiuso. Anche i materiali hanno poco impatto ambientale, infatti i menù sono su carta riciclata, tutta la plastica utilizzata è biodegradabile.

Feel the peel

Un anno fa è partito a Milano il locale più ecosostenibile d’Italia, concepito come un Circular Juice Bar itinerante. La logica dietro al locale è molto semplice ed è stata fondata con l’aiuto della società energetica Eni, prevede una tecnologia che produce bioplastica dalle bucce d’arancia. Al bar viene ordinato il succo d’arancia e le bucce al posto che essere buttate via come al solito, vengono tramutate in filamento per stampare con la tecnologia del 3D le tazze usa e getta che vengono usate poi per servire il succo.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
MyMi News
Condividi

Articoli Correlati

© Copyright Mymi - Powered By