Fabio Weik presenta -BALLA!-

Arte e cultura
Condividi
La nuova installazione site-specific e immersiva di Fabio Weik con il sound design di Boss Doms: protagonista il giovane profugo malese Balla Coulibaly
La nuova installazione site-specific e immersiva di Fabio Weik con il sound design di Boss Doms: protagonista il giovane profugo malese Balla Coulibaly

Venerdì 16 ottobre l’artista milanese Fabio Weik presenta negli spazi di RIDE Milano la sua nuova installazione site-specific e immersiva, -BALLA!-.

Durante la mostra il visitatore viene stimolato a livello multisensoriale e coinvolto visivamente, sonoramente ed emotivamente nella storia di Balla Coulibaly, giovane profugo della Repubblica del Mali, ispirazione e soggetto dell’opera.

L’installazione è realizzata in collaborazione con il musicista Boss Doms, il fotoreporter Francesco Brembati e la curatrice Valentina Bizzotto.

BALLAIl titolo gioca con il nome del protagonista e lo spettatore viene volutamente confuso riguardo la vera tematica dell’installazione. Quello che sembra un superficiale invito a ballare sulle note della musica techno – in contrasto con le restrizioni sociali dettate dal Covid19 – cela invece tematiche di attualità, focus di tutta la produzione di Weik.

L’immersione sensoriale è enfatizzata dalla traccia di sound design creata appositamente da Boss Doms su richiesta di Weik. Suoni naturali, come il rumore delle onde sintetizzate con il rumore dei motoscafi che navigano nel buio con centinaia di vite umane a bordo, estraniano lo spettatore dalla realtà proiettandolo nel drammatico viaggio che i profughi affrontano per raggiungere il nostro Paese.

Un altro elemento chiave è la video intervista a Balla Coulibaly: in maniera volutamente confusionaria e provocatoria informazioni d’attualità vengono accostate alla sua storia e alle sue opinioni.

Il Vernissage di -BALLA!- si terrà il 16 ottobre alla presenza dell’artista e della curatrice, sarà accompagnato dalla degustazione dei vini della cantina Castello di Uviglie.

Inaugurazione: venerdì 16 ottobre 2020, ore 19.30
In mostra fino al 29 ottobre
Orari: da giovedì a sabato 18.00-24.00 / domenica 12.00-24.00

*Ingressi contingentati e visite nel rispetto delle vigenti norme anti-Covid

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 16 Ottobre 2020 - 19:30
al 29 Ottobre 2020 - 23:55
RIDE Milano, Via Valenza 2, Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



19/01/2021
10:00
Mudec, 56, Via Tortona, Tortona, Municipio 6, Milano, Lombardia, 20144, Italia

The Colouring Book: una speciale opera d’arte digitale

Sul sito e sui canali social del Mudec prende vita uno speciale digital wall: una grande opera d’arte collettiva realizzata con centinaia di disegni che riflettono il nostro bisogno d’arte

Arte e cultura

19/01/2021



19/01/2021
17:00
Triennale, Viale Emilio Alemagna 6, Milano

A new European Bauhaus: Finlandia e Repubblica Ceca

“A new European Bauhaus”, un ciclo di conferenze digitali con le rappresentanze diplomatiche e culturali dei paesi europei, nell’ambito di Triennale Upside Down

Arte e cultura

19/01/2021



19/01/2021
11:00
Il Vicolo, Via Pietro Maroncelli 2, Milano

Prologue: Diatoms in the Multiverse

Alla Galleria Il Vicolo di Milano, The Curators Milan presenta il primo dei sei appuntamenti di REWILD, progetto sociale e artistico dedicato ai temi del Climate Change

Arte e cultura

19/01/2021

© Copyright Mymi - Powered By