Emergenza smog: a Milano blocco totale del traffico domenica 2 febbraio

MyMi News
Condividi
Livelli di pm10 ancora troppo alti: domenica 2 febbraio tutti in giro per Milano a piedi, o su mezzi pubblici, elettrici e biciclette. Già attive dal 28 gennaio le misure di primo livello
Livelli di pm10 ancora troppo alti: domenica 2 febbraio tutti in giro per Milano a piedi, o su mezzi pubblici, elettrici e biciclette. Già attive dal 28 gennaio le misure di primo livello

Domenica 2 febbraio a Milano stop alla circolazione delle auto per tutta la giornata, dalle 10.00 alle 18.00

E’ quanto ha comunicato il sindaco Beppe Sala ieri, lunedì 27 gennaio, in un post sulla sua pagina Facebook, a causa degli elevati livelli di inquinamento dell’aria rilevati negli ultimi giorni.

«I valori del Pm10 hanno nuovamente sforato i livelli di guardia e le previsioni meteorologiche per i prossimi giorni non lasciano sperare in una diminuzione delle concentrazioni di polveri nell’aria», si legge nel post di Sala, che ha poi aggiunto: «Milanesi e turisti si preparino a trascorrere una giornata in città a piedi, in bici, sui mezzi pubblici ed elettrici»

Tornano dunque le domeniche a piedi, ma intanto già da oggi, martedì 28 gennaio, scattano le misure temporanee di 1° livello nei Comuni con più di 30.000 abitanti e in quelli aderenti su base volontaria nelle province di Milano, Monza, Cremona, Pavia, Bergamo, Como, Lodi, Varese e Mantova. Le misure temporanee di primo livello riguardano anche l’obbligo spegnimento motori in sosta, il riscaldamento domestico (limitazione all’uso di generatori a biomassa legnosa di classe inferiore alle 2 stelle compresa, riduzione di un grado delle temperature nelle abitazioni), l’agricoltura (divieto di spandimento liquami zootecnici) e divieto assoluto di combustioni all’aperto (accensione di fuochi, falò, barbecue, fuochi d’artificio).

Le deroghe previste:

Domenica 2 febbraio, per consentire a chi arriva da fuori città di lasciare il mezzo privato e servirsi del trasporto pubblico locale, che sarà potenziato, sono esclusi dal divieto di circolazione i parcheggi di interscambio posti in corrispondenza delle stazioni periferiche dei mezzi pubblici (Cascina Gobba, Forlanini, San Donato 1 e 2, Bisceglie, Lampugnano, Molino Dorino e San Leonardo, Famagosta, e anche il tratto stradale di via Ripamonti tra il Comune di Opera e via Gagini in corrispondenza del capolinea tranviario, e il tratto stradale compreso tra le Cascine Guascona e Guasconcina ed il capolinea della linea automobilistica del trasporto pubblico locale in via Jemolo).

Per facilitare l’accesso alle aree di sosta presso lo stadio ‘Meazza’ in occasione della partita Milan/Verona, a partire dalle ore 12.00, saranno inoltre esclusi dal blocco i seguenti tratti stradali: via Sant’Elia  – nel tratto compreso tra le vie Natta e Diomede; via Diomede – nel tratto compreso tra le vie Sant’Elia e Caprilli; via Natta; via Montale – nel tratto compreso tra le vie Natta e Ippodromo; via Patroclo – nel tratto compreso tra le vie Ippodromo e Achille; via Achille; viale Caprilli; piazzale dello Sport; via degli Aldobrandini; via Palatino; via Rospigliosi; piazza Axum; via Harar; via Tesio; via Novara – nel tratto compreso tra l’innesto alla tangenziale Ovest e via Harar.

Per garantire il rispetto dell’ordinanza, saranno circa 70 per turno le pattuglie della Polizia locale operative sul territorio, sia in postazioni fisse sia in movimento. Sarà potenziato il personale in servizio alla centrale operativa.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 02 febbraio 2020 - 10:00
al 02 febbraio 2020 - 18:00
Milano, Lombardia
MyMi News
Condividi

Articoli Correlati

Barry Callebaut e Chocolate Academy Milano lanciano il sito “Not without my chocolate”, artigiani e pasticceri consegnano a domicilio i loro dolci.

Food & Drink

07/04/2020

© Copyright Mymi - Powered By