Elliott Erwitt. Family

Arte e cultura
Condividi
In anteprima assoluta la mostra del grande fotografo americano Elliott Erwitt con 60 scatti che ripercorrono la sua carriera e al centro il tema della Famiglia
Lo spazio MUDEC Photo ospita in anteprima assoluta la mostra del grande fotografo americano Elliott Erwitt con 60 scatti che ripercorrono la sua carriera e al centro il tema della Famiglia

Dal 16 ottobre 2019 al 15 marzo 2020 (prorogata al 29 marzo) il MUDEC-Museo della Culture di Milano ospita il lavoro – lungo una vita – di un artista che ha fatto la storia fotografica del nostro secolo, Elliott Erwitt.

La mostra “Elliott Erwitt. Family” presenta al pubblico 60 scatti che per il grande fotografo americano, dall’alto dei suoi ineffabili 91 anni, meglio hanno descritto nella sua lunghissima carriera e rappresentano fino a oggi tutte le sfaccettature di un concetto così inesprimibile e totalizzante come quello della famiglia.

La mostra

Su invito della curatrice della mostra Biba Giacchetti, il grande maestro della fotografia ha creato un album personale e pubblico, storico e contemporaneo, serissimo e ironico, dedicandolo in una anteprima assoluta allo spazio Mudec Photo. È nata così la mostra “Elliott Erwitt. Family”.

Attraverso i 60 scatti da lui selezionati e che raccontano trasversalmente 70 anni di storia della famiglia e delle sue infinite sfaccettature intime e sociali nel mondo, Elliott Erwitt offre indifferentemente all’osservatore istanti di vita dei potenti della terra, come Jackie al funerale di JFK, accanto a scene privatissime, come la celebre foto della bambina neonata sul letto, che poi è Ellen, la sua primogenita.

La cifra di Erwitt si esprime con un ritmo esilarante eppure profondo su un tema che certamente ha avuto un’importanza determinante nella sua vita personale, con quattro matrimoni, sei figli e un numero di nipoti e pronipoti in divenire. Un tema universale, che riguarda l’umanità, interpretato dal grande fotografo con il suo stile unico, potente e leggero, romantico o gentilmente ironico, cifra che ha reso questo autore uno dei fotografi più amati e seguiti di sempre.

In mostra dal 16 ottobre 2019 al 15 marzo al 29 marzo 2020
Orari: Lun 14.30 ‐19.30 | Mar, Mer, Ven, Dom 09.30 ‐ 19.30 | Gio, Sab 9.30‐22.30
Ingresso: intero €10,00 / ridotto €8,00

Visite guidate tutti i giovedì alle 19.30 dal 13 febbraio al 26 marzo 2020
Pacchetto ingresso + visita guidata in mostra (durata 60′): €10,00
Biglietti QUI

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 16 ottobre 2019 - 09:30
al 29 marzo 2020 - 19:30
MUDEC / MUDEC Photo, Via Tortona 56, Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



04/03/2020
09:30
Mudec, 56, Via Tortona, Zona Tortona, Milano

Robot – The human project

Un percorso che illustra l’incessante aspirazione a creare automi, i risultati e le questioni etiche e sociali intorno al tema

Arte e cultura

04/03/2020



02/04/2020
18:30
Museo del Novecento, 1, Via Guglielmo Marconi, Duomo, Milano

Franco Guerzoni. L’immagine sottratta

Una mostra che segna l ritorno dell’artista modenese nella città dove hanno avuto luogo alcune delle sue principali esposizioni

Arte e cultura

02/04/2020



27/02/2020
18:00
Assab One, Via privata Assab 1, Milano

ULE Carte Visionarie

Il progetto di Daniele Papuli, un racconto visionario attraverso la carta, l’acqua e l’inchiostro, inaugura la stagione 2020 di Assab One

Arte e cultura

27/02/2020



28/02/2020
19:00
PAC, Via Palestro 14, Milano

PERFORMING PAC – Made of Sound

Arte contemporanea e musica si incontrano al PAC per la terza edizione di PERFORMING PAC. Ecco tutti gli appuntamenti in programma

Arte e cultura

28/02/2020

© Copyright Mymi - Powered By