Coronavirus: in segno di solidarietà annullata a Milano la parata per il Capodanno cinese

MyMi News
Condividi

Il nuovo anno cinese è iniziato il 25 gennaio, ma non i tradizionali festeggiamenti, che coinvolgono tantissime città nel mondo, tra cui anche Milano, dove le celebrazioni con la parata del dragone si sarebbero dovute tenere domenica 2 febbraio.

Celebrazioni del Capodanno Cinese che sono state annullate a Milano, e non solo, «in segno di solidarietà verso la popolazione in Cina, colpita dal coronavirus, che non ha potuto festeggiare il capodanno lunare attraverso manifestazioni pubbliche».

La notizia è arrivata dal coordinamento delle associazioni cinesi a Milano.

Gli organizzatori hanno aggiunto: “Convoglieremo il budget previsto per l’organizzazione della parata del Capodanno cinese a Milano in una donazione verso la Cina e in particolare verso Wuhan, epicentro del contagio, dove verranno mandati mascherine e guanti ed altro materiale sanitario richiesto dalle autorità sanitarie”.

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
MyMi News
Condividi

Articoli Correlati

© Copyright Mymi - Powered By