Con Elio Germano “Segnale d’allarme – La mia battaglia Vr”

Spettacoli e concerti
Condividi
Elio Germano in uno dei primi esperimenti mondiali di teatro in realtà virtuale. Allo spettatore occhiali immersivi e cuffie, per una visione a 360° dello spettacolo
Elio Germano in uno dei primi esperimenti mondiali di teatro in realtà virtuale. Allo spettatore occhiali immersivi e cuffie, per una visione a 360° dello spettacolo

Dal 30 giugno al 5 luglio 2020 Elio Germano porta sul palco del Teatro Franco Parenti di Milano “Segnale d’allarme – La mia battaglia Vr”, di cui è anche regista con Omar Rashid.

Tratto dallo spettacolo teatrale “La mia battaglia”, quello di Elio Germano uno dei primi esperimenti mondiali di teatro in realtà virtuale.

Allo spettatore occhiali immersivi e cuffie, per una visione a 360 gradi dello spettacolo.

Lo spettacolo:

“Segnale d’allarme” è la trasposizione in realtà virtuale di “La mia Battaglia”, spettacolo tratto dalla traduzione italiana di Mein Kampf di Adolf Hitler. L’esperienza permette allo spettatore, attraverso i visori, di  rivivere la pièce teatrale dalla prima fila immergendosi completamente fino a confondere immaginario e reale.

E in quei visori vediamo l’attore-mattatore – interpretato da Elio Germano ripreso da sei obiettivi – intento in un monologo serrato che diventa  presto  un crescendo di slogan  politici  sul senso  di comunità, sulla meritocrazia, sulla sicurezza e, più avanti, sulla xenofobia e la purezza della razza.

Un soliloquio che parte dalla democrazia, dal valore dell’autorità e della responsabilità e termina in un proclama idealista, futurista e dichiaratamente nazista.

Con appelli appassionanti e affondi lirici  deliranti, il comico  trascinerà  l’uditorio  in un crescendo  pirotecnico fino a condurlo a una terribile conseguenza finale. Una manipolazione del pubblico che porta con sé lo spettro di un pericoloso assolutismo.

Un tema importante nel quale il testo di Germano e Lagani ci trascina con intelligenza.

Chi indossa il visore si ritrova nel bel mezzo della pleatea, seduto tra gli altri, a tifare per questo o quel concetto, a partecipare attivamente al dibattito politico, in un gioco metateatrale e al contempo metacinematografico.

Da martedì 30 giugno a domenica 5 luglio, ore 21.00
Biglietto: €15,00

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 30 giugno 2020 - 21:00
al 05 luglio 2020 - 22:20
Teatro Franco Parenti, Via Pier Lombardo 14, Milano
Spettacoli e concerti
Condividi

Articoli Correlati



11/10/2020
21:00
Alcatraz, 25, Via Valtellina, Zona Farini, Milano

Willie Peyote live 2020

Lo show sarà l’occasione per ascoltare il nuovo album per la prima volta in versione live, oltre che cantare i suoi successi

Spettacoli e concerti

11/10/2020



17/11/2020
21:00
Mediolanum Forum di Assago, 6, Via Giuseppe Di Vittorio, Assago, Milano

Gemitaiz & MadMan

Grande attesa per il fan del power duo rap più amato d’Italia che annunciano un live imperdibile

Spettacoli e concerti

17/11/2020



16/07/2020
19:00
Don Lisander, Via Alessandro Manzoni 12/A, Milano

Blue Note Off at Don Lisander: MATTHEW LEE

Blue Note riapre… nel giardino del Don Lisander con lo straordinario concerto del “the Genius of rock’n’roll” Matthew Lee

Spettacoli e concerti

16/07/2020



09/11/2020
21:00
Teatro degli Arcimboldi, 20, Viale dell'Innovazione, Bicocca, Milano

Raf Tozzi – live 2020

Dopo il tour nei palasport di tutta Italia e il grande evento all’Arena di Verona, il duo torna a esibirsi insieme anche nel 2020

Spettacoli e concerti

09/11/2020

© Copyright Mymi - Powered By