Se ce l’ho fatta io

Arte e cultura
Condividi
Da Cucchi l'inaugurazione della mostra raccontata dalle protagoniste, Annita e Monica, e la presentazione dell'originale progetto
Da Cucchi l'inaugurazione della mostra raccontata dalle protagoniste, Annita e Monica, e la presentazione dell'originale progetto

La storica Pasticceria Cucchi di Milano, grazie a una serie di originali eventi culturali, è oggi anche luogo di ritrovo di artisti e vernissage. In questo affascinante ambito, martedì 7 novembre, inaugura la mostra “Se ce l’ho fatta io”, particolare esposizione fotografica dedicata alla Via Francigena che racconta, attraverso immagini emozionanti, una bellissima storia di tutti i giorni…

Due amiche, Annita e Monica: 112 anni in due, nessun curriculum sportivo, scarsissima preparazione atletica e la velleitaria decisione di compiere un lungo viaggio in bicicletta. Due cicliste milanesi un po’ sui generis che, la scorsa primavera, hanno voluto percorrere uno dei più celebri cammini attraverso l’Italia pedalando da Aosta a Roma lungo i 1000 km della Via Francigena in un progetto all’insegna dell’assoluta libertà, senza pianificazioni, senza obiettivi di tempo, senza strutture o mezzi di appoggio, con la sola attrezzatura di un bagaglio leggero e una buona dose di ironia.

Progetto che non si concluso con l’esperienza di Annita e Monica, ma che sta anzi coinvolgendo un numero sempre più ampio di persone e che si propone di mostrare come una serie di piccole grandi imprese siano effettivamente a portata di mano, se solo si decide di farlo, senza per questo doversi trasformare in supereroi o creare traumi e difficoltà per famiglia e lavoro.

Le immagini di questa cavalcata lungo la storica via di pellegrinaggio attraverso strade minori, piccoli borghi e luoghi simbolo di un’Italia ricca di fascino e di sorprese, saranno dunque esposte alla Pasticceria Cucchi (dal 7 novembre al 4 dicembre).

Di questo, della Via Francigena, di viaggi e di biciclette si parlerà nell’incontro con Monica Nanetti, autrice delle foto, in occasione dell’inaugurazione.

Inoltre durante la serata si degusteranno due tipi di vino cacc’e mmitte (togli e metti in dialetto pugliese) della pluripremiata Azienda Agraria Paolo Petrilli di Lucera, in abbinamento alla pasta col pomodoro prodotta dalla stessa Azienda.

Inaugurazione: martedì 7 novembre, ore 18.30
In mostra fino al 4 dicembre 2017
Orari Pasticceria Cucchi: da martedì a domenica 7.00-22.00

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 07 novembre 2017 - 18:30
al 04 dicembre 2017 - 22:00
Pasticceria Cucchi, Corso Genova 1, 20123 Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



10/10/2020
09:30
Fabbrica del Vapore, Via Giulio Cesare Procaccini 4, Milano

Frida Kahlo. Il Caos Dentro

Un viaggio emozionante e multimediale a 360 gradi nel mondo di Frida Kahlo arriva a Milano a ottobre 2020

Arte e cultura

10/10/2020



11/09/2020
00:00
Fieramilanocity, Via Nicodemo Tranchedini, Portello, Milano, Lombardia, 20149, Italia

Miart e Milano Artweek edizione 2020

A settembre il mondo dell’arte sarà a Milano

Arte e cultura

11/09/2020

© Copyright Mymi - Powered By