Canova | Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna

Arte e cultura
Condividi
Riconosciuti e celebrati come i “classici moderni”, i due scultori sono ora a confronto in un'unica mostra alle gallerie d'italia
Riconosciuti e celebrati come i “classici moderni”, i due scultori sono ora a confronto in un'unica mostra

La mostra Canova | Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna inaugurerà il 24 ottobre presso le Gallerie d’Italia in piazza La Scala. Si tratta di un’occasione unica per conoscere le scultura tra Sette e Ottocento grazie all’importanza e la bellezza delle opere esposte.

Un periodo in cui quest’arte ha conosciuto una decisiva trasformazione grazie al genio dell’italiano Antonio Canova e del danese Bertel Thorvaldsen, protagonisti e rivali sulla scena ancora grandiosa di una Roma cosmopolita. Furono riconosciuti e celebrati come i “classici moderni”, capaci di trasformare l’idea stessa della scultura e la sua tecnica. La mostra è frutto della prestigiosa collaborazione con il Thorvaldsens Museum di Copenaghen e il Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo. Il contributo di prestiti fondamentali concessi da importanti musei italiani e stranieri, ma anche da esclusive collezioni private, hanno reso possibile confrontare, per la prima volta in una mostra, i due artisti.

La possibilità di radunare le loro statue più belle ha permesso di allestire un vero Olimpo di marmo, emblema di una civiltà che guardava all’antico, ma che aspirava nello stesso tempo alla modernità. Canova è stato l’artista rivoluzionario, capace di assegnare alla scultura il primato sulle altre arti, attraverso il confronto e il superamento degli antichi. Thorvaldsen, studiando l’opera e la strategia del rivale, si è ispirato a un’idea più austera e nostalgica della classicità, avviando una nuova epoca dell’arte nordica dominata dal fascino intramontabile del mondo mediterraneo.

Dal 25 ottobre 2019 al 15 marzo 2020 – Gallerie d’Italia – Da martedì a domenica dalle 9:30 alle 19:30, Giovedì dalle 9:30 alle 22:30, Chiuso il lunedì –  Biglietti: intero: 10,00 €, ridotto: 8,00 €, ridotto speciale: 5,00 €

Inaugurazione: giovedì 24 ottobre dalle 19:30 alle 22:30 (ultimo ingresso alle 21:30) con ingresso gratuito

Aperture straordinarie: 7 dicembre 2019 (dalle 9:30 alle 14:30) / 8 dicembre 2019 / 24 dicembre 2019 (dalle 9:30 alle 18:00) / 26 dicembre 2019 (dalle 9:30 alle 19:30) / 31 dicembre 2019 (dalle 9:30 alle 14:30) / 1 gennaio 2020 (dalle 14:30 alle 19:30) / 6 gennaio 2020 (dalle 9:30 alle 19:30) / Chiuso: 25 e 30 dicembre 2019

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 24 ottobre 2019 - 19:30
al 15 marzo 2020 - 19:30
Gallerie d'Italia, 6, Piazza della Scala, Scala, Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



27/02/2020
18:00
Assab One, Via privata Assab 1, Milano

ULE Carte Visionarie

Il progetto di Daniele Papuli, un racconto visionario attraverso la carta, l’acqua e l’inchiostro, inaugura la stagione 2020 di Assab One

Arte e cultura

27/02/2020



02/04/2020
18:30
Museo del Novecento, 1, Via Guglielmo Marconi, Duomo, Milano

Franco Guerzoni. L’immagine sottratta

Una mostra che segna l ritorno dell’artista modenese nella città dove hanno avuto luogo alcune delle sue principali esposizioni

Arte e cultura

02/04/2020



28/03/2020
16:00
Teatro degli Arcimboldi, 20, Viale dell'Innovazione, Bicocca, Milano

La Fille mal gardée

L’Accademia Ucraina di Balletto porta al Teatro degli Arcimboldi un balletto-commedia che sorride e fa sorridere

Arte e cultura

28/03/2020



28/02/2020
19:00
PAC, Via Palestro 14, Milano

PERFORMING PAC – Made of Sound

Arte contemporanea e musica si incontrano al PAC per la terza edizione di PERFORMING PAC. Ecco tutti gli appuntamenti in programma

Arte e cultura

28/02/2020

© Copyright Mymi - Powered By