A Milano dalle 19.00 stop agli alcolici da asporto

MyMi News
Condividi
Troppi gli assembramenti nei luoghi della movida milanese e il Sindaco Sala decide per lo stop degli alcolici da asporto dopo le 19.00
Troppi gli assembramenti nei luoghi della movida milanese e il Sindaco Sala decide per lo stop degli alcolici da asporto dopo le 19.00

A Milano “dopo le 19.00 sarà vietata la vendita per l’asporto di alcolici e super alcolici dai bar”.

Questo è quanto è stato deciso dal Sindaco di Milano al termine del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica  di ieri pomeriggio.

“Si potrà stare seduti ai tavolini, ma i locali non potranno vendere per l’asporto. Il divieto vale anche per i negozietti di prossimità per evitare che uno prenda la birra e la consumi in strada”, ha specificato il primo cittadino.

Il divieto sarà operativo da oggi, martedì 26 maggio, emanata l’ordinanza da parte del sindaco.

“Ad essere sanzionati non saranno solo i titolari dei locali ma anche gli utenti“. Ha precisato Sala, concludendo che non ci saranno comunque “limiti temporali alla chiusura dei locali” e il provvedimento non riguarderà i supermercati.

E sono tanti i locali, tra bar, ristoranti ed esercizi commerciali,  che, già provvisti o meno di dehors, stanno facendo domanda al Comune per mettere o ampliare i loro spazi esterni muniti di tavolini. In particolare nelle zone di Ripa di Porta Ticinese, piazza XXV Aprile, piazza Sempione, corso Garibaldi.

Le richieste arrivate sono già oltre 800, dal momento dell’attivazione lo scorso venerdì della piattaforma creata da Palazzo Marino per raccogliere idee e progetti.

 

 

 

 

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*
MyMi News
Condividi

Articoli Correlati

© Copyright Mymi - Powered By