A Leaf-Shaped Animal Draws The Hand

Arte e cultura
Condividi
La relazione tra cultura e natura al centro delle opere di Daniel Steegmann Mangrané, per la prima volta in mostra in Italia al Pirelli HangarBicocca di Milano
La relazione tra cultura e natura al centro delle opere di Daniel Steegmann Mangrané, per la prima volta in mostra in Italia al Pirelli HangarBicocca di Milano

Mercoledì 11 settembre inaugura negli spazi di Pirelli HangarBicocca di Milano “A Leaf-Shaped Animal Draws The Hand”, prima mostra in Italia di Daniel Steegmann Mangrané, a cura di Lucia Aspesi e Fiammetta Griccioli.

L’esposizione presenterà più di venti opere realizzate a partire dal 1998 a oggi, che spaziano tra film, ambientazioni in realtà virtuale, ologrammi 2D, sculture e installazioni. L’artista porrà al centro del progetto di mostra la dimensione fisica e sensoriale dello spettatore, offrendo nuove visioni sull’intero corpus delle sue opere, messe in dialogo tra loro.

Il lavoro di Daniel Steegmann Mangrané (Barcellona, 1977; vive e lavora a Rio de Janeiro) si interroga sulla relazione tra cultura e natura. L’interesse dell’artista per la biologia lo ha portato a indagare complessi sistemi ecologici e a introdurre il mondo naturale all’interno delle sue opere. Nella sua pratica numerosi sono i riferimenti alla foresta pluviale in Brasile – come rami, foglie e insetti – che, uniti a forme geometriche e motivi astratti, aprono a riflessioni sulle complesse dinamiche tra gli elementi che ci circondano.

Il percorso espositivo all’HangarBicocca sarà caratterizzato dall’alternarsi di esperienze materiali a situazioni immateriali, attraverso un’installazione site-specific realizzata con partizioni in tessuto bianco trasparente che ridefiniranno il carattere industriale di Pirelli HangarBicocca, accogliendo e rivelando le opere esposte. Come membrane fluttuanti, questi elementi divideranno lo spazio in aree diverse consentendo al tempo stesso, con la loro trasparenza, una visione d’insieme immediata dell’intera mostra.

Inaugurazione: mercoledì 11 settembre 2019, ore 19.00
In mostra dal 12 settembre 2019 al 19 gennaio 2020
Orari: da giovedì a domenica, dalle 10.00 alle 22.00
Ingresso gratuito

Vuoi essere sempre aggiornato sugli eventi imperdibili di Milano?
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI MYMI!

Do il consenso al trattamento dei miei dati personali finalizzato alla fornitura del servizio con le modalità indicate nell'informativa.*

Data e luogo

Dal 11 settembre 2019 - 19:00
al 19 gennaio 2020 - 22:00
Hangar Bicocca, Via Chiese 2, Milano
Arte e cultura
Condividi

Articoli Correlati



07/05/2020
09:30
Mudec, 56, Via Tortona, Zona Tortona, Milano

Tina Modotti. Donne, Messico e Libertà

Al Mudec di Milano, in mostra la fotografa che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia contemporanea

Arte e cultura

07/05/2020



28/02/2020
19:00
PAC, Via Palestro 14, Milano

PERFORMING PAC – Made of Sound

Arte contemporanea e musica si incontrano al PAC per la terza edizione di PERFORMING PAC. Ecco tutti gli appuntamenti in programma

Arte e cultura

28/02/2020



28/03/2020
16:00
Teatro degli Arcimboldi, 20, Viale dell'Innovazione, Bicocca, Milano

La Fille mal gardée

L’Accademia Ucraina di Balletto porta al Teatro degli Arcimboldi un balletto-commedia che sorride e fa sorridere

Arte e cultura

28/03/2020



04/03/2020
09:30
Mudec, 56, Via Tortona, Zona Tortona, Milano

Robot – The human project

Un percorso che illustra l’incessante aspirazione a creare automi, i risultati e le questioni etiche e sociali intorno al tema

Arte e cultura

04/03/2020

© Copyright Mymi - Powered By